Festa delle donne

La giornata internazionale dei diritti della donna ricorre l’8 marzo di ogni anno,per ricordare le conquiste sociali,economiche,politiche e le discriminazioni,violenze che purtroppo ancora oggi in questo mondo tanto evoluto avvengono ancora.

Si celebra dal 1909 in America in altri paesi europei dal 1911 e in Italia dal 1922.

Sarebbe più corretto chiamare questa ricorrenza” GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLA DONNA”e non “Festa delle donne”dato che non è una ricorrenza da festeggiare ma da ricordare e fare in modo che queste cose non accadano più.

L’ONU invita ad operare affinchè nel mondo ci sia una parità di genere entro il 2030 cosa a parer mio quasi stupida perché la gente dovrebbe capire subito che le donne e gli uomini hanno lo stesso valore e non aspettare dieci anni per poi sperare di capirlo.

Durante il VII Congresso della II Internazionale socialista che si tenne a Stoccarda dal 18 al 24 Agosto 1907 parteciparono molte personalità marxiste del tempo e oltre a trattare temi politici e economici trattarono anche della questione femminile

e il voto alle donne,dal 26 al 27 agosto fu tenuta una conferenza in qui parteciparono le donne socialiste e altre 58 delegate di altri paesi,si decise di creare un Ufficio di informazione delle donne socialiste.

 
fiorimimosa


Pagina a cura di F.S.