La PESCA  ed i suoi STILI

Sono un pescatore e vorrei condividere con voi le informazioni che conosco. Innanzitutto i posti migliori dove poter pescare sono laghi, fiumi o bacini chiusi pieni d'acqua, dove essa è pura e ossigenata. Si possono pescare diversi tipi di pesci in base alle diverse tecniche di pesca. Ce ne sono moltissime ma una delle più importanti è la pesca a fondo, ed è una delle tecniche più efficaci, è quella che da maggiori risultati. E' una pesca non molto difficile, implica l'uso di diversi accessori e di una buona dose di pazienza. Quello che dovete fare una volta gettata la lenza in acqua , possibilmente dove la corrente è minore, è tenere d'occhio il cimino della canna finchè una bella preda abboccherà all'amo. Quando il cimino inizierà a fare su e giù leggermente capirete intuitivamente che il pesce avrà abboccato ed allora dovrete dare un bello strattone alla canna cercando di "lavorarvelo" e sfiancarlo usando la parte superiore della canna , una volta stanco allora, e solo allora, potrete recuperarlo con il mulinello e inguadinarlo. I tipi di pesci che potete prendere grazie a questo sistema sono illimitati ma i pricipali sono: carpe , storioni e pesci gatto.
                                                                                                                           
Un altro tipo di pesca appassionante è lo spinning , è un tipo di pesca"più da ricerca", ossia una tecnica di pesca dove il pesce non si "aspetta"più come la pesca a fondo , ma lo si va a cercare attraverso stretti corridoi d'acqua tra la vegetazione o piccole tane subacque dove i pesci possono andare a rifugiarsi. Ovviamente, tutto varia in base a dove si è. E' una pesca molto divertente, ed è facile ottenere risultati eccezionali, per me, è anche una delle più soddifacenti. Per questa pesca si possono utilizzare delle esche artificiali , ovvero quelli che noi chiamiamo "cucchiaini": esche di plastica e di metallo affondanti o galleggianti che assomigliano  alle  prede  del  pesce che si  vuole pescare.  Ce ne sono molti ma voglio elencarvene alcuni : i gommosi, i rotanti  gli ondulanti,i minow, i popper, i grub ecc. Non a caso si usano principalmente per i pesci predatori e voraci come per esempio: lucci, trote e boccaloni.
                                                                                                                                        
L'ultimo tipo di pesca che voglio elencarvi è la pesca alla "Bolognese" o pesca con il galleggiante: è forse il tipo di pesca più semplice che conosca, ma non bisogna sottovalutarla perchè è una pesca molto efficace con qualsiasi tipo di preda si voglia prendere. Il materiale adoperato in questa pesca è: un galleggiante, dei piombi di grammi diversi a seconda del peso del galleggiante ed un amo con l'ardiglione. Le esche per questa tecnica sono di solito bighattini, lombrichi, camole del miele, larve e altro. Ovviamente non esistono solo questi tipi di pesca, per esempio c'è la pesca a mosca, il casting, il surfcasting, la pesca all'Inglese ecc. Non dimentichiamo però che esistono altri metodi efficaci per prendere dei pesci, come le nasse, o le fiocine , o altri ancora come il bilancino. Grazie per la vostra attenzione e Arrivederci! :-)
                                                                                                                   
                                                                                                         
                                                                                                                      Pagina a cura di: L.B.